È iniziato a prendere un abbonamento pedaggio Tornare lì o eri
Servizi pratici

Non si ha necessariamente l’abitudine di viaggiare in condizioni di innevamento e di utilizzare le catene. Scopri le nostre attrezzature e i nostri consigli.

Due aree di posizionamento-rimozione delle catene sull’Autoroute Blanche

D’inverno, una volta usciti dall’autostrada, le catene possono rivelarsi necessarie – o addirittura obbligatorie – per raggiungere le stazioni.

Per facilitare le operazioni di posizionamento delle catene, ATMB rende disponibili due aree specifiche:

  • L’area di posizionamento delle catene si trova a Le Fayet, andando verso Chamonix.
  • Nella direzione opposta, l’area di posizionamento delle catene si trova a Passy-Mont-Blanc, nel senso Chamonix-Ginevra. È stata di recente ampliata e ristrutturata.

Qui mappa aree.

Catene: quello che devi sapere

Indipendentemente dal periodo dell'anno, le catene sono vietate in autostrada e sono autorizzate solo su strade innevate.                                                                     

In montagna, il cartello «Obbligo di attrezzature speciali in caso di neve» impone il loro utilizzo. Una multa di 135 € sanziona il mancato rispetto della segnalazione; il veicolo può essere immobilizzato. 

                                                 

Quali catene scegliere?

Esistono tre grandi categorie di catene: le catene a Y, a rombo e a scaletta. Le ultime tre sono le più efficaci e sicure, soprattutto per la stabilità direzionale e la frenata.

Le catene devono essere adatte alle dimensioni dei pneumatici. Prima di recarsi in negozio, segnare le dimensioni indicate sul lato dei pneumatici per scegliere le catene adeguate. Il montaggio può essere diverso a seconda del tipo di catena scelto.

Quali precauzioni rispettare?

Il montaggio delle catene è abbastanza semplice, purché si rispettino alcune regole fondamentali:

  • Esercitarsi almeno una volta prima di partire.
  • Non guidare con catene se la carreggiata è pulita. Rispettare le istruzioni di montaggio: un montaggio non corretto potrebbe danneggiare il veicolo.
  • Posizionare le catene sulle ruote motrici del veicolo (nella maggior parte dei casi, si tratta delle ruote anteriori, ma controllare nel manuale del veicolo), con il freno a mano inserito.
  • Il lato chiodato della catena deve essere faccia a terra.
  • Nel caso di un modello a tensione manuale, guidare per un centinaio di metri e fermarsi per tendere di nuovo le catene.

Come guidare con le catene?

Una volta posizionate le catene, non superare i 50 km/h.

Anticipare assai le frenate ed i cambi di direzione.

Lo sapevi?
Le catene sono vietate nel Traforo del Monte Bianco ma nella Valle d’Aosta (Italia), sono obbligatorie a bordo dei veicoli dal 15 ottobre al 15 aprile.

Altri dispositivi

Gli pneumatici invernali

Nelle regioni montuose, è essenziale utilizzarli. Se si guida regolarmente nella stagione fredda, si raccomanda di attrezzare il veicolo con pneumatici da neve. Ma attenzione, sui tratti di strada riportanti il cartello «obbligo di catene», se la dicitura «pneumatici da neve autorizzati» non è indicata, si devono utilizzare le catene.

Gli pneumatici chiodati

Gli pneumatici chiodati sono autorizzati in Francia dal sabato successivo all’11 novembre fino all'ultima domenica di marzo. Obbligano a non superare i 90km/h e ad incollare sul veicolo un adesivo «pneumatici chiodati». Sono molto regolamentati.

Optare preferibilmente a favore di pneumatici da neve, che si possono usare con qualsiasi tempo, su tutti i tipi di carreggiate e che non sono soggetti a determinati limiti di velocità.

Le calze da neve

Facili da usare, si adattano a tutti gli pneumatici.

Possono agevolare temporaneamente la guida in caso di neve o ghiaccio, ma non bastano in condizioni di forti nevicate.

Da dicembre 2010, le calze da neve sono utilizzabili sulle strade il cui accesso è limitato dal cartello «Obbligo di catene». Ma questa possibilità riguarda solo le calze sulla cui confezione è indicato che sono utilizzabili in presenza di questo cartello. Controllare le diciture riportate sulla confezione prima dell’acquisto.