È iniziato a prendere un abbonamento pedaggio Tornare lì o eri
Servizi pratici
Publié le 11.10.2016

 

Sull’Autoroute Blanche (A40) e nel Traforo del Monte Bianco, si fa il possibile per garantire un soccorso stradale rapido e sicuro.

Sull’Autoroute Blanche (A40): soccorso stradale rapido e regolamentato

Il soccorso stradale viene sempre eseguito da un addetto a tale servizio autorizzato da ATMB.

Il costo del soccorso stradale in autostrada viene stabilito da un decreto pubblicato nella Gazzetta ufficiale. 

Ammonta a 123,56 € dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:00, e a 185,34 € il weekend e i giorni festivi e dalle 18:00 alle 8:00 (decreto del 10/07/2015).

L’addetto al soccorso stradale deve intervenir entro 30 minuti. ATMB fa il possibile affinché questo termine non venga superato.

Se si viaggia da soli o con uno o più bambini, per quanto possibile, un pattugliatore rimarrà al proprio fianco fino all'arrivo dell’addetto al soccorso stradale.

Cosa fare in caso di guasto in autostrada?

Se non è possibile raggiungere un’area di sosta:

  • Fermarsi sulla corsia di emergenza
  • Accendere le quattro frecce (non usare il triangolo in autostrada!)
  • Indossare e far indossare i giubbottini gialli agli eventuali passeggeri
  • Non rimanere nel veicolo, né in prossimità dello stesso; uscire da lato destro e passare dietro il guardrail.
  • Chiamare i soccorsi: 
    • Con l’app SOS Autoroute
    • Con la colonnina arancione più vicina (c'è una colonnina ogni 2 km circa). 
    • La direzione da seguire per dirigersi verso la colonnina arancione più vicina sarà indicata da una freccia dipinta per terra sulla corsia di emergenza ogni 10/20 m.

L’app SOS Autoroute: basta un clic

Questa applicazione gratuita (scaricabile nell’Apple Store e su Google Play) funge da colonnina di chiamata d'emergenza. In caso di necessità, si collegherà con il posto di sicurezza più vicino con il quale comunicare. 

L'operatore vi localizzerà con precisione e deciderà con voi l'azione più appropriata a seconda della situazione (guasto, malore ...) e invierà un pattugliatore ATMB o un addetto al soccorso stradale. 

Questa applicazione di interesse generale riconosciuto dallo Stato funziona sull’intera rete autostradale francese.

Nel Traforo del Monte Bianco: la sicurezza prima di tutto!

In caso di guasto o foratura, avvisare i team del Traforo utilizzando le colonnine di chiamata di emergenza che si trovano ogni 100 m. Adotteranno le disposizioni necessarie per voi e il vostro veicolo.

Il traino dei veicoli nel Traforo del Monte Bianco è gratuito, salvo se si rimane senza carburante. In questo caso, il costo è di 300 euro per le auto e 1.500 euro per i mezzi pesanti.

Cosa fare in caso di problema meccanico?

  • Accendere le quattro frecce. 
  • Solo se visibile da dove ci si trova, provare a guidare fino all’uscita. In caso contrario, raggiungere al più presto una piazzola di sosta di emergenza. 
  • Uscire dal veicolo con i passeggeri e chiedere aiuto utilizzando una colonnina di chiamata di emergenza. La chiamata verrà automaticamente localizzata. 
  • In attesa dei team del Traforo,  restare con i passeggeri sulla piazzola di sosta di emergenza. 

Per ulteriori informazioni, clicca qui.

Si ricorda che: Nel Traforo, le soste sono autorizzate solo se strettamente necessarie (guasto, malore, spia rossa accesa). Stringere il veicolo il più possibile a destra utilizzando le piazzole di soste di emergenza.

Da sapere: l’app SOS Autoroute non funziona nel Traforo del Monte Bianco.