È iniziato a prendere un abbonamento pedaggio Tornare lì o eri

Sicurezza, mobilità e tutela dell’ambiente, sostegno delle iniziative locali sono al centro delle missioni di ATMB.

La missione di Autoroutes et Tunnel du Mont Blanc (ATMB) è quella di progettare, costruire, finanziare e gestire reti stradali e autostradali.

I team di ATMB sono mobilitati ogni giorno per agevolare la mobilità di tutti nel cuore delle più alte catene montuose d’Europa nelle migliori condizioni di sicurezza, servizio e tutela dell’ambiente.

All’avanguardia dell’innovazione, ATMB gestisce una rete che raggiunge i 1.300 metri di altezza. Sull’Autoroute Blanche, il traffico raggiunge i 45.000 conducenti al giorno per la circonvallazione di Ginevra. I veicoli leggeri rappresentano l’88% del traffico totale della rete di ATMB.

45.000 conducenti al giorno sull’Autoroute Blanche per la circonvallazione di Ginevra. 88 % del traffico composto da veicoli leggeri.

ATMB, protagonista di dinamica locale.

Importante datore di lavoro nell’Alta Savoia, ATMB contribuisce direttamente all’economia locale attraverso un alto livello annuale di investimento, che genera vantaggi per l’occupazione e le aziende regionali. Asse vitale per il collegamento locale, il Traforo del Monte Bianco accoglie il 76% delle importazioni e delle esportazioni delle aziende dell’Alta Savoia.

Coinvolta nella vita associativa locale, ATMB sostiene gli eventi locali al servizio dell’immagine dell’Alta Savoia e della sua influenza internazionale. ATMB ha in particolare sostenuto nel 2016 il KandaharPleins Feux FestivalGuitare en ScèneThe Evian Championshipl’UTMB

La rete di ATMB, composta dalla Autoroute Blanche (A40) e dalla Route Blanche (RN205), garantisce un ruolo turistico essenziale attorno al Traforo del Monte Bianco, offrendo la possibilità di accedere ad una trentina di località di montagna francesi, svizzere e italiane.

Ogni giorno, la rete di ATMB accoglie, mattina e sera, il pendolarismo di numerosi abitanti dell’Alta Savoia.

Il 76 % delle importazioni e delle esportazioni dell’Alta Savoia avvengono grazie al Traforo del Monte Bianco.

La missione ambientale di ATMB

Ai piedi del massiccio del Monte Bianco, la rete di ATMB si trova in un ambiente naturale unico. Per tutelare questo ambiente eccezionale, ATMB mette l’innovazione al centro del suo impegno e opera concretamente attraverso il suo programma di investimenti annui e l’evoluzione delle sue pratiche.

La missione di ATMB riguarda l’integrazione ambientale, la lotta all’inquinamento acustico, la tutela delle riserve idriche, la protezione della fauna, il riciclaggio dei rifiuti, la qualità dell'aria e la mobilità condivisa.

ATMB ha inaugurato nel 2014 il 1° centro autostradale Haute Qualité Environnementale® in Francia.

Con quasi 300 posti di carpooling, la rete ATMB offre una densità di posti sei volte superiore a quella delle altre autostrade francesi.