È iniziato a prendere un abbonamento pedaggio Tornare lì o eri
Servizi pratici

L’Autoroute Blanche (40): un asse vitale per l’Alta Savoia

L’A40 collega Mâcon (Saona e Loira) a Le Fayet (Alta Savoia). ATMB è concessionaria del tratto che va da Châtillon-en-Michaille (Ain) a Le Fayet (Alta Savoia). Lungo 110 km, è composto da due diramazioni verso la Svizzera (A41 e A411). APRR è concessionaria del tratto Mâcon-Châtillon-en-Michaille.

La costruzione dell’Autoroute Blanche (A40) è stata decisa per far fronte al dinamismo turistico e industriale della Valle dell’Arve, con l’apertura del Traforo del Monte Bianco, nonché alle crescenti esigenze di mobilità degli abitanti dell’Alta Savoia. Il primo tratto, che collega Ginevra- Vallard a Bonneville, è stato inaugurato nel 1974. L’ultimo nel 1991.

Situati ai piedi del Pays du Mont Blanc,  i 110 km del l’Autoroute Blanche (A40) gestiti da ATMB hanno oltre 200 opere d’arte, tra cui 3 viadotti (Bellegarde, 1050 m; Bois d’Arlod, 300 m; Bardonnex, 360 m) e una galleria (Vuache, 1,4 km).

Oltre 200 comuni dell’Alta Savoia e dell’Ain sono collegati grazie all’Autoroute Blanche (A40). Asse vitale per l’Alta Savoia, possiede 13 nodi autostradali per soddisfare le esigenze di una zona densamente popolata ed economicamente molto attiva.

La A40 rappresenta anche una via d’accesso privilegiata verso le stazioni di montagna dell’Alta Savoia. Estate e inverno, decine di migliaia di turisti la usano per raggiungere i comprensori del Monte Bianco, des Aravis, del Giffre, del Chiablese e del Beaufortain serviti dalla rete ATMB.

Sull’Autoroute Blanche (A40) circolano prevalentemente (circa il 90% del traffico) veicoli leggeri.

30 comuni serviti, 13 nodi autostradali, oltre 200 opere d’arte, 3 viadotti e una galleria.

Per vedere la mappa dell’Autoroute Blanche (A40), clicca qui

La Route Blanche (RN205): la via d’accesso a Chamonix e al Traforo del Monte Bianco

Da Le Fayet, la Route Blanche (RN205) è il collegamento tra l’Autoroute Blanche (A40) per raggiungere Chamonix e il Traforo del Monte Bianco. 

Lunga 20 km, la Route Blanche (RN205) è una strada statale veloce senza pedaggio. Questo asse è essenziale per servire i comuni della valle di Chamonix. La RN205 è anche la via d’accesso privilegiata per raggiungere la Valle d’Aosta in Italia grazie al Traforo del Monte Bianco.

Dal 2010, lo Stato ha affidato a ATMB la gestione e la manutenzione della Route Blanche (RN205).

La Route Blanche raggiunge i 1.274 m di altezza ed è composta, in soli 20 km, da 53 ponti e viadotti (tra cui quello des Egratz, lungo 1.470 m e alto 68 m) e da 3 gallerie (tra cui quella des Chavants, lunga 1.015 m). È esposta a temperature negative oltre 100 giorni l’anno.

ATMB si è posto l’obiettivo di offrire a questo asse un livello di sicurezza e di servizio paragonabile a quello dell’Autoroute Blanche (A40).

53 ponti e viadotti in 20 km.

Lo sapevi? 
Ogni sabato durante le ferie di febbraio, i team di ATMB accolgono Sull’Autoroute Blanche fino a 80.000 veicoli per l’accesso alle stazioni. Sull'Autoroute e la Route Blanche, il servizio invernale dura la metà dell’anno! Oltre 40 mezzi e 170 persone vengono mobilitate per rimuovere la neve dai 130 km di strada.