Autostrade e Tunnel del Monte Bianco Autostrade e Tunnel del Monte Bianco

Contattarli

Statuto

ATMB, un’azienda al servizio dei suoi clienti e dei territori in cui opera

Nel cuore dell’Alta Savoia, l’obiettivo di ATMB (Autoroutes et Tunnel du Mont Blanc) è facilitare gli spostamenti in condizioni ottimali di comfort e sicurezza, 24 ore su 24, tra la Svizzera e l’Italia. Società Anonima per il 91,3% di proprietà dello Stato e degli Enti locali, la sua azione si inserisce al servizio della vita locale e della salvaguardia dell’ambiente.

ATMB e lo Stato sono legati da un contratto, che ne definisce i rispettivi obblighi, in particolare in materia di aumento delle tariffe del pedaggio, di lavori che devono essere realizzati da ATMB, di livello di servizio da assicurare (assistenza in caso di guasto, informazioni sul traffico, ecc.).

Autoroute Blanche au niveau de la sortie de Passy - © Christophe HuretLo Stato ha offidato ad ATMB la conessione dell’ Autostrada Bianca (A40) fino al 2050. Lunga 110 km, l’Autostrada Bianca collega Châtillon-en-Michaille nell’Ain al Fayet in Alta Savoia con due ramificazioni verso la Svizzera (A41-A411).

ATMB, insieme alla Società Italiana per il Traforo del Monte Bianco (SITMB), è anche concessionaria degli 11,6 km del Traforo del Monte Bianco tra la valle di Chamonix e la Val d’Aosta.

Dal 2002, il Gruppo Europeo di Interesse Economico per il Traforo del Monte Bianco è responsabile della gestione unitaria franco-italiana dell’opera.

Nel maggio 2010, lo Stato ha affidato ad ATMB i 20 km della Strada Bianca. Questa strada di montagna che serve la valle di Chamonix ha conservato il suo stato di strada statale a scorrimento veloce senza pedaggio.

Personale operativo 24 ore su 24 e investimenti costanti

ATMB investe costantemente al servizio dei propri clienti (sicurezza, comfort) e dei territori in cui opera (rispetto dell’ambiente, collegamento dei comuni). Tra il 2010 e il 2014, verranno destinati oltre 200 milioni di Euro tra Autostrada Bianca, Strada Bianca e Traforo del Monte Bianco.

ATMB riunisce 389 persone per i 130 km dell’Autostrada e della Strada Bianca. Nel traforo del Monte Bianco, il GEIE-TMB e i vigili del fuoco permanenti costituiscono un organico totale di 262 persone per 11,6 km.

Lo Stato e gli Enti locali, azionisti al 91,3%

Stato e Autoroutes de France 67,30 %
Dipartimenti dell’Alta Savoia e dell’Ain 18,62 %
Compagnie assicurative francesi 4,76 %
Cantone e Comune di Ginevra 5,42 %
Istituti finanziari svizzeri e francesi 2,39 %
Personale ATMB (a titolo individuale) 1,034 %
Vari 0,48 %